mag 19

Premiazioni Trofeo Doni 2016 Lombardia

Premiazioni Trofeo Doni 2016 Lombardia

mag 17

Trofeo Doni 2016 Lombardia

Trofeo Doni Lombardia 15.05.2015

Alcuni scatti della gara svoltasi domenica al campo di Moletolo.

mar 04

Campionati Italiani Indoor Rimini 2016

Sara sulla linea di tiro

Sara sulla linea di tiro

Febbraio 2016: per l’ultimo anno la città di Rimini ha ospitato i Campionati Italiani Indoor, con la ghermita partecipazione di arcieri, tecnici, autorità e curiosi. Le fiere sono state popolate venerdì 19 con la seconda edizione dell’Italian Challenger, sabato e domenica 20-21 con i Campionati.

All’ambita competizione degli Italiani sono riusciti a partecipare anche due dei nostri più giovani e talentuosi arcieri: Lorenzo Mazzeo (per la categoria Ragazzi Arco Nudo) e Sara Cortesi (Juniores Compound). Entrambi non nuovi alla qualificazione, per Sara già il terzo anno consecutivo mentre per Lorenzo il secondo, nei precedenti cinque mesi hanno partecipato con impegno e passione alle gare interregionali del calendario federale, ottenendo così un buon punteggio per l’entrata in graduatoria; entrambi, infatti, si sono classificati fra i primi dodici ambiti posti per la partecipazione alle rispettive categorie e, con il supporto dei familiari, del tecnico Paolo Neri e degli amici, sono partiti per la trasferta a Rimini Fiere pronti ad affrontare questa difficile prova con energia positiva.

Sara Cortesi Rimini 2016

Sara Cortesi

Pieni di emozione e di desiderio si sono disposti sulla lunghissima linea di tiro e hanno affrontato questa ennesima importante competizione. Tra un sorriso, una battuta e il tiro di sessanta frecce, la gara si è conclusa con il 6°posto per Lorenzo e un 9° posto per Sara nelle rispettive categorie.

Entrambi non pienamente soddisfatti della propria prestazione sportiva, ma comunque felici poiché già la sola qualificazione su scala nazionale è una difficile prova che sono riusciti a superare.

Certo, si può pensare a una sconfitta per non aver raggiunto il podio; ma allora perché tanta risonanza? Perché scrivere di questi giovani arcieri?

Innanzitutto, perché questi ragazzi non hanno la possibilità di potersi allenare quotidianamente, non avendo loro a disposizione una palestra privata senza limiti di tempo, e nella stagione invernale non possono utilizzare il campo all’aperto per ovvi motivi; in secondo luogo non hanno sponsor o supporter economici, per cui intorno a loro sono presenti solo volontari che danno tutto ciò che possono per motivare e aiutare queste giovani leve sempre più rare. Hanno soltanto tanta voglia di fare, di imparare, di competere e di lottare perché tirare con l’arco è mettere in gioco tutto se stessi, il proprio carattere e la propria forza fisica e mentale.

Lorenzo Mazzeo

Lorenzo Mazzeo

Pertanto GRAZIE LORENZO, GRAZIE SARA e un grazie a tutti coloro che hanno sostenuto i nostri arcieri.

 

Gli arcieri del Torrente.

mar 04

Elenco Iscritti Gara indoor del 13.03.2016

Download (PDF, 106KB)

Post precedenti «